Spies & Spyng - galatea

Vai ai contenuti

Menu principale:

Spies & Spyng

L'alta Tecnologia al servizio del monitoraggio di autoveicoli sul territorio che utilizza la rete GSM e Satellitare GPS.
GPX1 è un dispositivo di localizzazione satellitare per il monitoraggio di qualsiasi mezzo di trasporto (autoveicolo, motoveicolo, imbarcazione, ecc.). Tale sistema è composto da un'unità remota, che viene montata sul mezzo e da un programma installabile su computer che lo trasforma in una vera e propria centrale operativa in grado di interagire con l'unità remota stessa e gestire la cartografia. La comunicazione tra unità remota e centrale avviene su rete GSM, mentre la posizione del veicolo è determinata dalla triangolazione satellitare GPS (Global-Position-System).
La programmabilità della periferica in tutte le sue funzioni avviene da Remoto tramite SMS. Una delle caratteristiche importanti è la gestione delle tempistiche di accensione di alcune sezioni delle periferica, infatti è possibile accendere o spegnere il GPS o il GSM in modo indipendente in funzione delle proprie necessità. Questa caratteristica è importante per il risparmio energetico che consente alla periferica di avere grandi autonomie con alimentazione a batterie

Il dispositivo RX10 GSM è un'apparecchiatura all'avanguardia nell'utilizzo audio ambientale, esso dispone di un sofisticato DSP + Codec Audio che puo essere programmato in alcuni suoi parametri dall'utente. Questa peculiarità in aggiunta all'utilizzo di un microfono HiTech permette di fare la differenza in qualità con altri apparati che ne sono sprovvisti.
L'RX10 è predisposto per due ingressi audio che sono programmabili separatamente, permettendo così di utilizzare due microfoni con caratteristiche audio differenti.
Tutte le funzioni e le caratteristiche implementate nel dispositivo,come l'affidabilità testata nelle più critiche condizioni di funzionamento, nascono da una esperienza pluriennale.
La sicurezza di gestione dell'RX10 permette di allinearsi alle nuove esigenze della privacy. La programmazione di tutti i parametri avviene tramite l'invio di un SMS dati tramite un apposito software o direttamente da connessione audio in DTMF, permettendo di inviare comandi inviati con risposta altrettanto veloce.
Il sofisticato firmware del microcontrollore che gestisce l'RX10 permette di avere sempre il dominio dei complicati processi che caratterizzano la rete GSM, inoltre consente di informare l'utente (qualora fosse necessario) dello stato di funzionamente del dispositivo.
L'interazione della rete GSM permette lo sfruttamento di alcune informazione di localizzazione che opportunamente elaborate possono essere un valido supporto all'intelligence

 
Torna ai contenuti | Torna al menu